La ballata della Zerlina

Venerdì 13 Dicembre 2019 ore 20:45
Sabato 14 Dicembre 2019 ore 20:45
DI
  • Hermann Broch
REGIA
  • Lucinda Childs
CON
  • Adriana Asti
SPAZIO SCENICO
  • Pat Steir
MUSICHE
  • Philip Glass, Laurie Anderson, Bjork ed altri
PRODUZIONE
  • Teatro Metastasio

Una ballata di ribellione ed erotismo che si sviluppa drammaticamente come un temporale della memoria: dalle poche e rade gocce iniziali la sua furia cresce fino ad un apice di violenza squassante, prima di acquietarsi nuovamente in un afoso pomeriggio estivo.

Il racconto di Hermann Broch – oggi considerato uno dei maggiori scrittori modernisti – prende avvio in un interno aristocratico di metà novecento, ma ben presto si colloca in una sfera senza tempo: la serva Zerlina racconta con foga implacabile la storia di una profonda passione erotica e di una feroce sete di vendetta, che si allontana presto da alcuni riferimenti mozartiani per avvicinarsi piuttosto all’atmosfera di alcuni testi libertini settecenteschi.

Zerlina è ora Adriana Asti, icona del teatro italiano che non rinuncia alle avventure anche le più rischiose per stupire sé stessa e il suo pubblico: nessuna altra attrice può portare ogni volta sul palcoscenico le tracce di tanta storia del cinema e del teatro del secondo novecento.

Compagna di strada in questa avventura è Lucinda Childs che – internazionalmente nota come danzatrice e coreografa, coautrice con Robert Wilson e Philip Glass di uno spettacolo mitico come “Einstein on the beach” – ha sempre frequentato il teatro contemporaneo come luogo dell’incrocio creativo di parola, musica e movimento.

Ingresso (prevendita € 2)
I settore platea, barcaccia e palchi prima fila: intero € 30 – ridotto € 27 – Scuole e Istituti superiori accompagnati dagli insegnanti: € 13
II settore platea, prima galleria, palchi di seconda fila: intero € 25 – ridotto € 22 – Scuole e Istituti superiori accompagnati dagli insegnanti: € 11
II settore galleria, palchi di terza fila: intero € 14 – ridotto € 12 – Scuole e Istituti superiori accompagnati dagli insegnanti: € 8
I biglietti vanno ritirati non oltre una settimana prima dello spettacolo
Spettacolo in abbonamento