/    /  Agosto

“Ci ha lasciati un uomo di grande intelligenza e personalità. Antonello Pischedda ha saputo coniugare in questa città, ma anche altrove, le ragioni della politica e quelle della cultura, facendo sì che più di una generazione, tra cui la mia, potesse conoscere ciò che il teatro, la musica e non solo, producevano di più interessante nel mondo anche