Alessandro
MAGGI

Dal 2018 al 2020 è stato direttore direttore artistico di FAcT, primo Festival di Teatro Accademico, in collaborazione con la Scuola Normale Superiore di Pisa (Medaglia al merito del Presidente della Repubblica italiana per l’iniziativa nel 2018 e nel 2019). Ha ricoperto la carica di Presidente della Commissione di Direzione Artistica del Teatro Civico della Spezia. Dal 2020 è stato l’ideatore e Direttore Artistico del La Spezia Estate Festival.
L’attività professionale di Alessandro Maggi ha inizio nel 1992. Vanta molteplici esperienze nei vari ambiti del Teatro, in particolare nella ideazione ed organizzazione di progetti artistici e creativi. La sua attività, come regista, vede tra le altre cose, le regie: “Andromaca”, di Euripide, per il 62° Ciclo di spettacoli classici al Teatro Olimpico di Vicenza (2009); “Le nuvole”, di Aristofane, XLVII Ciclo di spettacoli classici teatro greco di Siracusa (2011); “Igiene dell’assassino”, di Amélie Nothomb, con Eros Pagni per Napoli Teatro Festival (2012); “Van Gogh – L’odore assordante del bianco”, di Stefano Massini, con Alessandro Preziosi, per il Napoli Teatro Festival e per il Festival di Spoleto 60 (2017); “Diario di un pazzo”, da Gogol, con Nando Paone (2018) per il Napoli Teatro Festival, prodotto da Sardegna Teatro; “La panne”, di Friedrich Dürrenmatt, con Nando Paone, per Teatro Stabile di Napoli- Teatro Nazionale; “Lo zingaro”, di e con Marco Bocci, per Teatro Stabile d’Abruzzo (2020).
Ha curato ideazione, realizzazione e regia del primo progetto di produzione del Teatro Civico della Spezia “Con lacrime elettriche”.

Contatti
direttoreartistico@comune.sp.it