Giuseppe Giacobazzi

NOI. Mille volti e una bugia

Venerdì 24 Aprile 2020 ore 21:00
Produzione e Distribuzione
  • Ad Arte Spettacoli Srl
di
  • Andrea Sasdelli alias “Giuseppe Giacobazzi”
da un’idea di
  • Fabrizio Iseppato
testi in collaborazione con
  • Carlo Negri
regia di
  • Carlo Negri
con
  • Giuseppe Giacobazzi

Andrea Sasdelli, alias Giuseppe Giacobazzi, ovvero l’uomo e la sua maschera.
Un dialogo, interiore ed esilarante, di 25 anni di convivenza a volte forzata; 25 anni fatti di avventure e aneddoti, situazioni ed equivoci, gioie e malinconie, sempre spettatori e protagonisti di un’epoca che viaggia a velocità sempre maggiore. Dove in un lampo si è passati dalla bottega sotto casa alle “app” per acquisti, dal ragù sulla stufa ai robot da cucina programmabili con lo smartphone; il tutto vissuto dall’uomo Andrea e raccontato dal comico Giacobazzi. Come in uno specchio, o meglio come in un ritratto (l’omaggio a Dorian Gray è più che voluto), dove questa volta ad invecchiare è l’uomo e non il ritratto.
Uno spettacolo che con ironia e semplicità cerca di rispondere ad un domanda: Dove finisce la maschera e dove inizia l’uomo?, che poi è il problema di tutti, perché tutti noi convivono quotidianamente con una maschera.

Andrea Sasdelli, in arte Giuseppe Giacobazzi: comico romagnolo doc, è tra i personaggi di punta di Zelig, trasmissione tv che lo vede protagonista in tutte le edizioni, fin dal lontano 2006. Il suo debutto sul palco risale invece al 1993, al fianco di colleghi come Duilio Pizzocchi e Natalino Balasso. Nel 2011 è tra gli attori del film Baciato dalla fortuna, al fianco di Vincenzo Salemme e Alessandro Gassman.

A teatro i suoi spettacoli Apocalypse prima e Un po’ di me – genesi di un comico dopo, registrano sempre il sold out.
Nel 2016 esce il suo nuovo romanzo Un po’ di me, scritto a quattro mani con Carlo Negri (Ed. Sperling & Kupfer). Per la stagione teatrale 2016-2017-2018 ha proposto un nuovo spettacolo, dal titolo Io ci sarò, con più di 140 repliche sold out nei Teatri d’Italia, che lo ha visto salire anche sul palco del Teatro Civico della Spezia.

Ingresso ( prevendita inclusa )
I platea, barcaccia e palchi I fila: € 34
I galleria, palchi II fila: € 29
II galleria, palchi III fila: € 23